Come farsi mancare una scorpacciata di fritto sano e buono?

La ben nota bisteccona del 38, viene battuta a mano personalmente dalla chef, marinata nella birra di qualità e nelle uova 100% bio, per poi essere impanata con pane e semini di sesamo.

Non viene cotta nella friggitrice, ma nella padella, il cui olio viene filtrato più volte nel corso della serata.

La maionese fatta in casa dalla chef è leggermente insaporita con un po’ di senape. Ad accompagnarla c’è la marmellata di mirtilli rossi, tipica della vicina austria.

Approfittate del Carnevale e godetevi queste serate “fritte”